PULEDRI
 
FATTRICI
 
NIKE DEL BEIRO
Nike del Beiro f.s. s.i. 2014
(Carrico x Segolita)

Il padre
Carrico é un fenomeno della natura: Mezzi al salto illimitati,
abbinati a tutto ciò che si ricerca nel moderno cavallo sportivo.
Dispone di una motorica degna da rettangolo da dressage
trainata da grande forza nei posteriori ed un portamento
sempre elegante. Vince il suo performace test per indice
totale, per indice salto e per indice dressage!

Morfologicamente, Carrico è un cavallo di ottima struttura,
importante garrese, schiena forte e imponente incollatura. Dice
di lui il suo cavaliere Philipp Weishaupt della scuderia di Ludger
Beerbaum: "Ogni volta che monto Carrico mi sento come da
giovane quando con il migliore amico ne combinavo di tutti i
colori. Carrico ha sempre voglia di lavorare con me ed è sempre
disposto a dare il massimo per me. È un cavallo di facile
sintonia."

Carrico ha quindi preso tanto in eredità da Catoki, disponendo
però di lineamenti più ampi. Catoki rientra nel gruppo d'elite del top 1% per indice genetico. Per anni è stato il compagno di gara di Philipp Weishaupt che lo descrive così: "È un cavallo unico al mondo, sempre disposto a dare il massimo. Sempre pronto a combattere per te e mai contro di te, dotato di grande intelligenza. Il perfetto compagno da battaglia." I successi ottenuti insieme fanno intuire la perfezione di questo binomio d'eccezione. Tra questi spiccano il primo posto al Gran Premio CSI-W***** di Vigo, il secondo posto al CSI-W***** di Bordeaux, nonché i piazzamenti alle tappe World Cup / Gran Premi di Leipzig, Stuttgart, Hickstead e Helsinki nel 2010. Nel 2011 vince la tappa di Bordeaux del FEI Rolex World Cup e quella di Vigo con virate spettacolari.

Carrico deriva da una linea materna, che con il nonno Capitol e gli stalloni Calyspo II e Lord apporta DNA da salto di primissimo ordine. Il suo Stamm 4705 è lo stesso di Catoki e ha dato vita anche a Chalan, Chandor, Chateau, Codec, Larso e Levantos I e II. A sottolineare la valenza da riproduttore di Carrico, l'approvazione di suo figlio Canetti alla Körung del Holstein 2010, seguito da stalloni approvati in tutti i maggiori stud book tedeschi nel 2011.

Nel 2010 Carrico ha dato il suo debutto nello scenario internazionale con un'ottima partecipazione al Youngster Tour, seguito da ottime prestazione nella stagione sportiva 2011 e 2012 sotto la sella di Philipp Weishaupt. Gareggia oggi ai massimi livelli con Oliver Lazarus, il giovane talento della scuderia Beerbaum. Fulminante la sua ascesa anche in riproduzione: La FN tedesca lo colloca nel gruppo del top 1% degli stalloni tedeschi per indice genetico con ben 155 punti, stesso punteggio peraltro ottenuto da Eurocommerce Berlin, Cassini I, Cumano, Galoubet, Levisto e Stalypso. Nel 2013 sua figlia Cabana conquista la medaglia di bronzo al Bundeschampionat.
Segolita f.b. Kwpn. 1999 (Zeoliet x Jesper x Farn)
Padre : Zeoliet KWPN Keur (Ramiro x Abgar x Nimdor)
Il padre Zeoliet è un figlio del capostipite mondiale Ramiro
Zeoliet si è dimostrato un ottimo stallone, la sua numerosa produzione si è affermata sia in dressage che in salto ostacoli a livelli internazionali.
Madre : Gonny (Jasper x Farn x Millerole)La madre Gonny discende da Jasper ottimo vincitore sotto la sella di Hugo Simon e rivelatosi ottimo padre di madri.Dalla linea materna provengono Camiell Flamingo Z (Int. 160) Campo Flamingo Z e Cupido Flamingo Z tutti vincitori internazionali.
Performances :
Segolita ha gareggiato fino a categorie C145 con il suo cavaliere e proprietario Alessandro Tarantino.
Produzione :
nel 2014 Nike del Beiro da Carrico
Studbook:
SELLA ITALIANO
Data di nascita:
2014
Mantello:
SAURO
Sesso:
FEMMINA
Famiglia:
Fattrice [ SEGOLITA ]
Stallone [ CARRICO ]
Genealogia
 
 


Home | Pensione | Addestramento | Cavalli | News | Contatti
Allevamento Beiro - Rossiglione (GE) Italia - P. IVA: 03779710106
www.allevamentobeiro.com
by ACTIVEMEDIA®